Next: 



ZDL
Come si usa ZDL
Strumenti e funzioni
Espandere ZDL

ZigzagDownLoader (ZDL)

ZigzagDownLoader gestisce gli scaricamenti di alcuni downloader come Aria2, Axel, Wget, RTMPDump o cURL. Inoltre, può estrarre l'URL dei file da scaricare da servizi di file hosting e video streaming, scaricare TORRENT e richiedere e ricevere file via IRC/XDCC, senza alcuna interazione via CHAT. Estende Conkeror, XXXTerm/Xombrero, Firefox (attraverso l'estensione Flashgot) e Microsoft Windows (tramite Cygwin). Tramite l'estensione External Application Button, ZDL può essere integrato in Firefox, Chrome/Chromium e Opera. Il programma dispone, inoltre, di un server per generare socket TCP, diverse interfacce web e API, per il controllo remoto e in rete, e di una interfaccia grafica.

Perché questo programma

ZigzagDownLoader è un gestore di download estensibile, robusto ed interamente controllabile con un terminale o, attraverso socket, con un'interfaccia web adatta anche al formato di uno smartphone (–socket, –web-ui). Può essere integrato ai più diffusi web browser (Firefox, Chrome/Chromium e Opera) e al desktop, utilizzando l'estensione External Application Button e una pratica interfaccia grafica (–gui e –path-gui). È nato come script specifico per la Bash e si è trasformato in un gestore per downloader come Wget, Axel ed Aria2 (downloader predefinito), estendendosi a servizi di video streaming e file hosting e integrandosi con altre applicazioni. Oggi ZigzagDownLoader è anche un downloader per IRC/XDCC: l'intero processo di scaricamento e recupero è automatico e non richiede alcuna interazione via CHAT. Inoltre, grazie all'adozione di Aria2, ZigzagDownLoader gestisce anche i TORRENT.

ZigzagDownLoader è molte cose: un server/client TCP utile per un NAS, un comando per il terminale, un downloader/download manager alternativo e intelligente per il browser, un'applicazione grafica per il desktop... tutto questo contemporaneamente e altro ancora.

Nonostante i suoi limiti strutturali, il linguaggio della Bash si è rivelato adatto allo scopo, soprattutto per la flessibilità d'uso nella gestione dei processi di altri programmi. Una progressiva efficienza è stata raggiunta attraverso lo sviluppo di script monolitici nel linguaggio di Awk (Gawk). Il software include, inoltre, interpreti di altri linguaggi (attualmente: node.js e php, necessari al trattamento dei link di alcuni servizi), fornendo un supporto per ulteriori estensioni e sviluppi. ZigzagDownLoader è, per certi versi, un esempio complesso di programmazione poliglotta.

Almeno quattro direttrici di sviluppo

L'esecuzione dei downloader può richiedere assistenza: la connessione può interrompersi, l'indirizzo IP cambiare, i download incepparsi, i nomi dei file scaricati possono non essere intelligibili o coincidere con altri di file già salvati, ecc. In primo luogo, ZigzagDownLoader serve ad automatizzare la gestione ed il recupero dei download o a semplificarne eventuali interventi manuali. ZDL è pensato, soprattutto, per il download accelerato di grossi file e per il recupero del loro URL a partire da informazioni disponibili nel web o fornite dall'utente.

In secondo luogo, la gestione automatica è estesa a servizi di file hosting, video streaming, torrent e irc/xdcc: ZDL si sostituisce all'utente nelle operazioni inutili e noiose, riducendole all'unico atto di avvio del programma.

Un terzo obiettivo del progetto ZDL consiste nel fornire nuove articolazioni e modalità d'uso, allo scopo di costruire interazioni fra programmi e di rendere possibile un'automazione potenzialmente illimitata. La gestione dei download può essere controllata da terminali distinti in modalità diverse. Per esempio, ZDL può essere avviato in modalità demone e controllato in modalità interattiva. Anche l'avvio predefinito del programma offre diversi modi di interazione e di output. ZDL, inoltre, può essere integrato e collegato con altri programmi.

Infine, una peculiarità del progetto ZDL consiste nella ricerca di efficienza e portabilità: l'impiego degli strumenti forniti dalla Bash ne rende possibile l'esecuzione su hardware di limitate capacità e su sistemi operativi differenti. Pensato per GNU/Linux, ZDL è interamente funzionante anche su Windows tramite Cygwin (NB: perdendo molto in termini di efficienza). È tecnicamente possibile estenderne l'uso su altri sistemi operativi che supportano la Bash (per esempio MacOSX).

Software Libero

ZDL è software libero, rilasciato con licenza GPL (General Public License): http://www.gnu.org/licenses/gpl.html

Copying.

Installa ZDL

Installazione e aggiornamento